Domani corso sul sistema di protezione civile finanziato da Regione e organizzato da Scuola Umbra


(VUnews) PERUGIA 9 dicembre ‘19 – Avviare una riflessione sulla gestione associata della funzione di Protezione Civile, mettendo a confronto diverse esperienze a livello regionale e nazionale. E’ l’obiettivo del seminario “Il sistema di protezione civile. Esperienze a confronto”, in calendario domani presso l’Istituto Tecnico Agrario di Sant’Anatolia di Narco, promosso dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica.

 a

Il seminario rappresenta l’ultima giornata del percorso formativo rivolto ai Comuni dell’Area Interna Valnerina “Gestione Associata delle Funzioni da parte dei Comuni”, finanziato da Regione Umbria,  POR FSE 2014-2020 e organizzato dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica. Il seminario sarà aperto da Tullio Fibraroli, Sindaco Sant’Anatolia di Narco, e da Alberto Naticchioni, Amministratore Unico, Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica.

 a

“Il seminario in programma domani, finanziato dalla Regione Umbria – spiega Naticchioni – è rivolto ad Amministratori, dirigenti e personale degli Enti Locali, alle associazioni di volontariato e conclude un percorso formativo importante, appezzato da tutti i partecipanti. La protezione civile svolge un ruolo importantissimo per il nostro Paese – sottolinea Naticchioni – Come sappiamo bene nel nostro territorio colpito da numerosi eventi sismici. Lo svolgimento delle attività di Protezione Civile è funzione fondamentale dei Comuni, dai primi soccorsi alla popolazione agli interventi necessari a fronteggiare le emergenze.

 a

Barbara Toccaceli, Regione Umbria, Servizio Organizzazione e Sviluppo del Sistema di Protezione Civile, approfondirà le principali attività di Protezione Civile della Regione Umbria, mentre Sandro Sabatini, Responsabile Area tecnica del Comune di Sant’Anatolia di Narco, e Giuliano Santelli, Coordinatore Servizio Protezione civile del Comune di Orvieto, illustreranno rispettivamente i progetti di Protezione Civile dell’Area Interna Valnerina e l’esperienza della funzione associata di Protezione Civile dell’Orvietano.

 a

Elettra Malossi, Regione Emilia-Romagna, Responsabile Servizio Riordino, sviluppo istituzionale e territoriale, partecipazione, e Marco Iachetta, Coordinatore Area Polizia Locale, Sicurezza e Protezione Civile, ANCI – Emilia-Romagna evidenzieranno gli aspetti tecnico-operativi e le esperienze di funzione associata di Protezione Civile in Emilia Romagna.

 a

Previsto l’intervento di Silvio Ranieri, Segretario Generale Anci Umbria e quello conclusivo di Luca Conti, Dirigente Servizio politiche regionali e rapporti con i livelli di governo della Regione Umbria.

 a

Per Anci Umbria si tratta “di un importante momento di confronto fra soggetti diversi, tutti attivi nell’ambito della Protezione civile”. “Sarà un’occasione – afferma Ranieri - di approfondimento sulle migliori pratiche in questo ambito, oggi ancor più strategico per i Comuni e, più in generale, per il nostro paese, sempre più sottoposto a una pluralità di dissesti ed emergenze. Anci Umbria e Anci Umbria ProCiv forniscono un supporto concreto in termini di personale specializzato e di pianificazione delle emergenze ormai consolidato e positivamente rodato sul territorio”.

a

Chiara Ceccarelli

Consorzio "Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica" Villa Umbra
Loc. Pila 06132 Perugia tel. 075-515971 - fax 075-5159785 - info@villaumbra.gov.it
Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2015 E ISO 21001:2018
P.IVA 03144320540 - C.FISC.94126280547
Mail PEC:  suapvillaumbra@pec.it